RIFLESSIONE RELIGIOSA :SPIRITUALITA’:CRISTIANA: GESU’ VUOLE LA PERSEVERANZA DELL’ AMORE E DELLA FEDE

 

Forse non ti è mai venuto in mente che Gesù vuole la perseveranza fino alla fine: “soltanto chi persevera fino alla fine sarà salvo”. Ti sei impegnato per la giustizia, hai cercato la santità della vita, hai operato per la conversione degli altri, forse non sei stato perseverante, l´imprudenza ti ha fatto entrare nella occasione di peccare per cui non eri disposto a resistere alla tentazione e allora è iniziato un periodo burrascoso per la tua vita di fede. Fratello mio, nel cammino verso Dio non è possibile interrompere il dialogo con la Parola di Dio, la Parola di Dio non è una visione, non si ferma mai all´ascolto, entra nella tua intelligenza e forma le convinzioni che diventano l´anima delle tue azioni, muove la tua volontà, apre il cuore all´amore di Dio, muove tutto l´organismo spirituale per accogliere la vita divina. Non è possibile fare delle interferenze, lasciare per un certo tempo e poi riprendere. Questo puoi farlo ogni volta che cerchi “una pausa” oppure non vuoi essere “esagerato”, ogni volta però devi ricominciare da zero. Gesù è morto per darti la vita divina, la sua morte ha un valore infinito ed è capace di rinnovare sempre il mistero di morte e risurrezione nel perdono che tu gli chiedi. È vero, tu cadi e poi ti rialzi, però è anche vero che ti salverai certamente per la sua misericordia, ti mancherà però l´esperienza dell´unione di amore con Lui, non riuscirai a raggiungere la pienezza del piano di salvezza che Dio ha pensato per te quando ti ha creato. Hai molte cose da superare prima di arrivare ad amare Dio con tutto il cuore. La difficoltà più grande la incontri nella tua mentalità orgogliosa, vuoi pensare come dici tu, vuoi agire come ti salta in mente, il tuo modo di vedere, di parlare, e soprattutto di rapportarti agli altri non corrisponde ai consigli che ti ha dato il tuo Maestro; non sempre gli altri vengono considerati figli di Dio come te, che hanno bisogno della tua preghiera. Quando cominci a lasciarti andare non sei più disponibile per la conoscenza della verità, il vero bene per te diventa quello verso cui tende la tua passione, il pensiero: devo pur vivere in questo mondo, diventa per te giusto per cui perdi la dimensione dell´amore di Dio e dell´amore verso il prossimo. Il giorno della tua conversione lo Spirito Santo ti ha dato il dono della prudenza e il dono del consiglio, adesso però sei diventato imprudente per cui non sai più distinguere ciò che devi fare da ciò che devi evitare, ti sei arreso all´insistenza della tua passione, ti sei abbandonato, le tue opere non sono più quelle volute dal Vangelo, i pensieri cattivi dominano la tua mente, i tuoi sguardi e i tuoi sentimenti non sono più puri, il tuo linguaggio non è più santo, ti vergogni di dare la testimonianza cristiana, tutto il tuo mondo, sia quello dello spirito come quello della carne si trova sotto il dominio di satana che ti ha convinto che Dio ti ha creato cosi e non puoi essere diversamente. Rientra in te stesso e riprendi subito il cammino che hai interrotto, la vita è breve, utilizzala bene prima che sia troppo tardi.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in L'ANGOLO DI STELLINA e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>