Ricette di Cucina: L’esqueixada di baccalà, l’insalata fredda catalana

  • Cari e amiche di Colore Al MONDO L’idea e semplice, ma il risultato così sorprendente che vi sembrerà uno scandalo non averci pensato prima. Tipica della cucina catalana questa insalata fresca che mescola il baccalà crudo, semplicemente dissalato, con le verdure e i profumi dell’estate si fa praticamente da sola, ma risolve egregiamente senza nemmeno accendere il fuoco il pranzo di una giornata accaldata. Provatela e la amerete.
  • .PREPARAZIONE: 30 MINUTI
  • COTTURA: NESSUNO
  • DIFFICOLTA’: FACILE

Ingredienti

500 g di filetto di baccalà già ammollato e dissalato
2-3 pomodori maturi (da insalata)
1 cipollotto
mezzo peperone verde
1 tazza di olive nere piccole
5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva
pepe e prezzemolo qb

PREPARAZIONE

1

Con le dita sfilacciate il baccalà già dissalato in striscioline. Assaggiatene un pezzettino e se risultasse troppo salato, tenetelo a bagno per un paio d’ore in abbondante acqua fredda, altrimenti sciacquatelo bene in un colino, scolatelo e premetelo con le dita perché perda l’acqua.
2
Lavate il pomodoro e il peperone e tagliateli in pezzetti regolari. Affettate anche il cipollotto e raccogliete il tutto in un’ampia ciotola. Aggiungete il baccalà strizzato, le olive e il prezzemolo e mescolate bene con le mani. Condite con il pepe e l’olio extravergine di oliva.
3
Conservate l’esqueixada in frigorifero coperta con pellicola alimentare per un paio di ore prima di mangiarla.
Precedente Spiritualità: Approfondimenti sulla vera Amicizia: Seconda Parte Successivo Pensiero del giorno di Lunedì 10 Settembre 2018